immagine ceres notizie

immagine ceres notizie
www.bioceres.it - email: biocerespr@gmail.com

martedì 9 gennaio 2018

NEWS N. 33 - GENNAIO 2018

NEWS N. 33 – Gennaio 2018 - Benessere a tavola post-Natale...
Terminate le feste, e il meritato riposo, rieccoci carichi di energia e buoni propositi per l'anno che è appena nato! I momenti di gioia trascorsi hanno però lasciato il "segno"...qualche chilo in più e una sensazione di pesantezza che possono essere subito eliminati con un po’ di attenzione. Sulla nostra tavola abbondiamo con le verdure, riso integrale, stufati e minestroni a cottura lunga per apportare calore in questo momento di massima introspezione invernale. Ottime le radici come le rape, il daikon che riscaldano e le alghe per rimineralizzare e drenare. Anche gli azuki (fagiolo rossi di soia) alleati dei nostri reni depurano l'organismo e portano equilibrio sul piano energetico. 

Per voi una ricetta semplice e gustosa
Assaporiamo al meglio gli azuki con un semplice "Stufato di verdura"
Ingredienti: legumi azuki, carota, sedano rapa, alga kombu, sale marino, zenzero
tamari 
Cuocere gli azuki in base alle indicazioni riportate sulla confezione (solitamente occorrono circa 12 ore di ammollo prima di cuocerli). La cottura andrebbe effettuata usando la preziosa alga kombu(indicata per tutti i tipi di legumi)
A parte fate ben stufare le verdure tagliate a pezzi con l’aggiunta di sale e tamari q.b. Appoggiare gli azuki cotti sopra le verdure cotte, in casseruola, e lasciate andare sul fuoco per altri 10 minuti circa. Quindi mescolate e aggiungete succo di zenzero (lo si ottiene grattugiando e spremendo un pezzetto di zenzero fresco)

(Segui la nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle novità e le offerte Ceres Alimentazione Naturale)

Per inziare al meglio quesro nuovo anno, ispiriamoci alle parole di Tiziano Terzani: «Alla fine tutto va messo alla prova: le idee, i propositi, quel che si crede di aver capito e i progressi che si pensa di aver fatto. E il banco di questa prova è uno solo: la propria vita».

Patrizia Serafini

lunedì 11 dicembre 2017

CERES NEWS N. 32 - DICEMBRE 2017

NEWS N. 32 – DICEMBRE 2017
Benessere a tavola e sotto all'albero...
Ed anche quest'anno il Natale è alle porte: è tempo di regali, di pranzi e cene generosi.  Quest'anno fate una scelta "davvero buona": al CERES prepariamo cesti e doni su misura per te che scegli di regalare salute, di essere originale, di stupire. Vieni a riscoprire il gusto dei grani antichi (molto leggeri, digeribili e tutelano la biodiversità del proprio territorio); prova i Panettoni Aries (preparati artigianalmente con una lunga lievitazione naturale), i nuovissimi sughi Soleone per avere l'Italia in tavola, e per il corpo la nuova meravigliosa linea Natures (venite a provare la linea dei profumi da borsetta!).

Se vuoi stupire i tuoi invitati, al CERES ti offriamo una vasta gamma di ricettari Vegan da sperimentare per un Natale etico e alternativo. Inoltre libri scontati fino al -25% Per le vostre serate di relax quando fuori il termometro scende sotto allo zero, Yogi Tea, Valverde e Clipper vi offrono pregiate selezioni di tisane e tazze "Special Christmas edition".
 

Noi pensiamo anche ai più piccoli, con tanti giochi per stimolare la loro cratività (quest'anno troverete la linea TODO giochi realizzati esclusivamente in cartone riciclabile ed ecologico) e una vasta scelta di eco-abbigliamento POPOLINI!

(Segui la nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle novità e le offerte: Ceres Alimentazione Naturale)

Per la vostra tavola delle feste un primo semplice e originale
Risotto al radicchio e nocciole
Ingredienti per 4 persone
320 g di riso integrale, 1 testa grande di radicchio rosso (500 g circa)
1 cipolla rossa, 8-9 foglie di salvia fresca, 40 g di nocciole, Brodo vegetale, Sale e pepe

In una pentola abbastanza capiente versate qualche cucchiaio di olio e fatelo scaldare lentamente con le foglie di salvia tritate il più finemente possibile, in modo che si aromatizzi. Nel frattempo tritate anche la cipolla e, quando l’olio è caldo, aggiungetela nella pentola facendola soffriggere leggermente con anche un pizzico di sale. Siamo pronti per il riso Portate a bollore del brodo vegetale e preparate il radicchio: tagliatelo a striscioline di 1 cm di spessore, lavatelo e centrifugatelo bene; fatelo saltare nell’olio con la salvia e la cipolla fino a che sarà appena appassito. Unite a questo punto il riso e fatelo tostare a fiamma viva per un minuto. Coprite poi con il brodo bollente e portate a cottura il risotto, aggiungendo un mestolo di brodo alla volta quando inizia ad asciugare e mescolando spesso per evitare che attacchi. A un minuto dalla fine della cottura regolate di sale e pepe. Tritate grossolanamente le nocciole fino ad ottenere una granella e cospargete il riso impiattato.

Per servirvi al meglio, nel mese di dicembre sabato 16 e sabato 23 dicembre faremo orario continuato dalle 10 alle 19! Vi aspettiamo


"Il riposo, la natura, i libri, la musica e l’amore per il prossimo: ecco la mia definizione di felicità..."
(Lev Tolstoj)





martedì 7 novembre 2017

DOMENICA 12 NOVEMBRE
Da Roccaferrara al Monte Sillara di Marra
Escursione Asterbook in collaborazione con
Ceres e Mangialafogliabio

NEWS N. 31 - NOVEMBRE

NEWS N. 31 Benvenuto novembre!
Giornate più corte e temperature che ci fanno desiderare vicinanza e calore: ottima la tisana al Rooibos è ricco di vitamina C, magnesio, fosforo, ferro, zinco e calcio,  privo di caffeina quindi adatto a tutti, perfetta anche una tisana detossificante a base di Tarassaco (depurativo), Bardana (drenante), Tè verde (antibatterico naturale). La spezia indicata in questo periodo è lo zenzero che aiuta il nostro apparato respiratorio (potente antinfiammatorio sarà di aiuto in caso di costipazione). Lo possiamo gustare in polvere come condimento per insaporire i cibi o fresco come bevanda calda.

Nel frattempo iniziano ad accendersi le prime luci natalizie ma senza farci cogliere da consumismo sfrenato pensiamo con ragionevolezza a donare benessere a coloro che abbiamo accanto: a Natale fai una scelta "davvero buona" al CERES prepariamo cesti e doni su misura per te che scegli di regalare salute, di essere originale, di stupire. 

Per voi una ricetta semplice e gustosa
Vellutata di finocchi per 2 persone: portare a cottura in 750 ml di brodo vegetale 1 finocchio piccolo e 2 patate. Utilizzate il frullatore ad immersione per dare alla vostra vellutata di finocchi la consistenza desiderata e insaporite con erbe aromatiche e spezie. Servite la vostra vellutata con crostini di pane.

Al CERES non vendiamo solo cibo per il benessere del corpo ma anche per la mente: troverete una vasta scelta di libri a prezzi scontati e irresistibili (fino a -25%): gli argomenti sono vastissimi, dalle ricette alle favole alla Spiritualità...vi aspettiamo in negozio per un PIENO DI CULTURA! 

Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta le bestie.
Immanuel Kant





giovedì 12 ottobre 2017

CERES NEWS n. 30 - Ottobre 2017

Colori d'autunno...
Benvenuto ottobre! Alcuni amano particolarmente questa stagione, perchè ci consente un profondo esame spirituale...altri la vivono con una sorta di nostalgia. Per affrontare meglio questo passaggio, scegliamo colori caldi con cui vestirci e circondiamoci di giallo, rosso e arancione. Tanto colore anche a tavola, si a vellutate di zucca, cavolo nero, carote viola, sedano rapa (per chi ha l'intestino pigro non dimentichiamo i preziosi semi di chia e lino che aiutano il transito intestinale); concediamoci anche una tiepida tisana al biancospino, melissa, lavanda. Non dimentichiamo l'attività fisica, che sia dolce ma costante (camminate all'aperto, yoga, pilates) l'inverno non ci troverà troppo sedentari! Ascoltiamo i rumori della natura, che sia la pioggia un torrente o il vento E dopo una giornata all'aperto prepariamo...

CREMA DI ZUCCA E TOFU
Ingredienti
180 g tofu in panetto
100 g zucca lessata
6 g di lievito alimentare
20 g di mandorle
4 g di olio di mais
pepe creola q.b
1 cucchiaino di salsa di soia

Sbollentate qualche minuto insieme alla salsa di soia il tofu
per ammorbidirlo. Spegnete il fuoco, scolate e fate raffreddare.
Appena il tofu sarà intiepidito, frulliamo insieme agli altri ingredienti per
qualche minuto sino a rendere il composto molto omogeneo. Correggete di sale
e conservatela per circa 3 giorni in frigorifero in un barattolo ben chiuso.
Può diventare un goloso antipasto, oppure un contorno per verdure, riso, pasta e tutto ciò che la fantasia vi suggerisce!

"Il riposo, la natura, i libri, la musica e l’amore per il prossimo: ecco la mia definizione di felicità..."
(Lev Tolstoj)

sabato 30 settembre 2017

NEWS N. 29 - SETTEMBRE 2017

Buon autunno a tutti voi! La stagione della riflessione e dell'accettazione è arrivata: noi come la natura, tocchiamo la nostra parte più profonda per ri-trovarci. Il nostro organismo va depurato da tutto ciò che è superfluo, quindi abbondiamo con aloe e tarassaco entrambe disintossicanti e "spazzini" del fegato. Quest'ultimo, una volta alleggerito,  lavorerà meglio, aumentando il sistema immunitario e innalzando i livelli di energia vitale.

E' il moneto di gustare anche le zucche, dolci e preziose alleate dell'intestino....oggi la gustiamo così:
Spaghetti integrali alla crema di zucca e zenzero (4 persone)320 gr di spaghetti integrali, 200 gr di polpa di zucca, 2 cucchiai di olio extravergine, 1 cucchiaino di origano tritato, 1 pizzico di pepe, ½ cucchiaino di zenzero in polvere. Cuocete la zucca al vapore o in forno, fino ad ammorbidirla. Frullatela con l'olio extravergine per ottenere una crema omogenea. Cuocete gli spaghetti integrali al dente e conditeli con la salsa di zucca, dopo aver unito anche l'origano, il pepe e lo zenzero. Servite gli spaghetti ancora caldi, magari guarnendo i piatti con una manciata di semi di zucca o semi di sesamoBUON APPETITO!

Al CERES tornano i consueti ORARI DI APERTURA
Lunedì, Mercoledì, Giovedì Ore 10.00-13.30 e 16.00-19.30
Martedì e Venerdì orario continuato Ore 10.00-19.30
Sabato Ore 10.00-13.30


Dedica all'amore e al cucinare la stessa audace spensieratezza.
XIV Dalai Lama
 
 

martedì 8 agosto 2017

NEWS N. 28 - AGOSTO 2017

NEWS N. 28 AGOSTO 2017
Benessere a tavola e non solo...
Il caldo ha raggiunto l'apice: bere spesso durante il giorno è importante ma se vogliamo dare qualcosa in più al nostro organismo abbondiamo con pesche composte per l’85% da acqua, fonte di vitamina C, ferro e potassio. Fresche, tonificanti e rimineralizzantiAnguria e melone ricche di acqua, carotenoidi e antiossidanti;  Zucchine composte per il 95% da acqua ricche di vitamina A, C e di sali minerali; Sedano mangiato crudo, il sedano è un alimento davvero indicato nella dieta estiva poichè svolge sull’organismo un’azione tonificante e purificante Pomodori oltre all’alto contenuto di acqua, il pomodoro è ricco di licopene, un potente antiossidante naturale che contrasta l’invecchiamento cellulare causato dall’azione dei radicali liberi. Ed ora una bella macedonia (ideale come piatto completo) anche in spiaggia!

MACEDONIA RICCA
Ingredienti per una porzione
½ banana
1 fetta di melone
1 kiwi
5 fragole
1 cucchiaio di mirtilli neri
1 vasetto di yogurt di soia
1 cucchiaio di pinoli
Pulisci lava e sbuccia tutta la frutta, versa in una ciotola ricoprendo con lo yogurt e i pinoli
Questi giorni di intenso caldo, mettono a dura prova le coltivazioni non solo per le elevante temperature ma anche a causa della poca acqua che, a poco a poco, si sta esaurendo. Questo preziosissimo e indispensabile dono NON è infinito e il pianeta non è un "rubinetto" sempre a disposizione. Pertanto nel nostro quotidiano impariamo a usare il frangigetto sui rubinetti, controlliamo perdite dei rubinetti e tubi, prediligiamo una doccia al bagno, per lavare frutta e verdura lasciamole in ammollo anzichè in acqua corrente, lavatrici e lavastoviglie sempre a pieno carico.
In allegato un interessante grafico per capire realmente dove finisce la nostra preziosa acqua e quali proprietà benefiche possiede!

Per tutto agosto vi aspettiamo al CERES, saremo chiusi solo il 14 e il 15.
"L'intelligenza è negata agli animali... solo da coloro che ne posseggono assai poca!" 

A.Schopenhauer