immagine ceres notizie

immagine ceres notizie
www.bioceres.it - email: biocerespr@gmail.com

lunedì 9 aprile 2018

NEWS N. 36 - APRILE 2018

NEWS N. 36 – APRILE 2018
Benessere a tavola e non solo...
Benvenuta primavera! Tutto è in rinascita e tutto sta cambiando: anche noi siamo parte di questo cambiamento che ci accompagna fuori dal rigore invernale. Accogliamo questa rinascita con una salutare "pulizia": il fegato è il nostro organo chiamato in causa, aiutiamolo nella depurazione con "La cura dei limoni": si inizia con il succo di mezzo limone bevuto al mattino a digiuno, il giorno successivo, utilizziamo un limone intero, il terzo giorno un limone e mezzo e così via fino a 7. Dopo di che si procede a ritroso: il succo di sei limoni e mezzo, sei limoni, cinque e mezzo, ecc...E' una pratica abbastanza impegnativa ma ne vale la pena! Pratichiamo rilassanti passeggiate nel verde (mentre camminiamo rimaniamo connessi con la Terra che ci sostiene ad ogni nostro passo) e godiamo di questo primo sole. A tavola abbondiamo con frutta e verdura a foglia verde (asparagi, ortiche, cicoria, agretti ...) cotti a vapore o bolliti. Eliminiamo zuccheri, sale, fritti e tutto ciò che appesantisce i nostri organi (soprattutto alla sera, mangiamo ridotte quantità di cibo, ne gioverà anche il nostro sonno!)

Per voi una variante gustosa 
CRUDITA’ DI PRIMAVERA
80g di rucola, 60g di valeriana, 40g di radicchio rosso, 4 ravanelli e 80g di germogli - condite con salsa preparata con 2c di senape in pasta, 2 C di panna di soia, 3C di olio di girasole spremuto a freddo e 1/3 di c
di sale fino. Mescolate bene gli ingredienti della salsa e unite alle verdure fresche già lavate e tagliate.

Approfittiamo del cambio di stagione anche per alcalinizzare il nostro corpo,: quest'ultima è un'operazione indispensabile per mantenerci in salute. Oltre a consumare cibi a foglia verde, bere acqua e limone appena svegli e fare attività fisica, possiamo utilizzare erba di orzo GREEN MAGMA. Fornisce alle nostre cellule le sostanze nutrienti essenziali per il metabolismo e la vita dei tessuti, e aiuta anche a riguadagnare la vitalità indispensabile per il ripristino della buona salute...al CERES lo trovate scontato del 30%

Vi segnalo inoltre una preziosa opportunità per conoscere la bravissima Valeria Bisoni e i suoi massaggi: dal 6 Aprile la potrete trovare, su appuntamento, presso il Centro Spazio Infinito in via Sassari, 19 a Parma, luogo di condivisone di percorsi di consapevolezza e cultura, centro di sviluppo personale e di benessere psicofisico. (www.spazioinfinito.net   fb spazio infinito)

Valeria Bisoni - tel. 380 3968970 - www.valeriabisoni.it - Fb   valeria bisoni


Fino a quando ci saranno macelli, ci saranno anche campi di battaglia.
Lev Tolstoj





sabato 10 marzo 2018

NEWS N. 35 - MARZO 2018

NEWS N. 35 - MARZO 2018
Benessere a tavola 
Benvenuto marzo e benvenuto il momento di depurarsi in particolare con il tarassaco (crudo favorisce la produzione della bile e stimola la diuresi, bollite ha un leggero effetto lassativo... visto che nostro sistema di difesa risiede nell'intestino) e la cicoria (ha poche calorie, tante fibre che stimolano l’intestino ed è un valido aiuto per il fegato. Ricca anche di acqua e potassio per favorire la diuresi). Nonostante la neve di questi giorni il cambio di stagione è alle porte ed è bene iniziare la giornata con una bella colazione a base di frutta, cereali integrali, yogurt; a pranzo consumiamo i germogli che sono ricchissimi di vitamine e sali minerali ed hanno una elevata energia vitale. Ottimo anche il riso integrale semplice e riequilibrante. Eliminiamo zuccheri, diminuiamo le proteine, i cibi salati e raffinati! Concediamoci almeno un'ora di camminata al giorno senza fretta e con una buona dose di serenità!

Per voi una ricetta semplicissima
Ingredienti:
70 g di quinoa mista
1 mazzo di foglie di tarassaco
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di olio evo
1 manciata di uvetta
pepe (facoltativo)
2 cucchiai salsa di soia
semi di zucca tostati qb
Lessate la quinoa in acqua salata per il tempo indicato sulla confezione (solitamente 15 minuti). Scolate e tenete da parte. Conservare l’acqua di cottura, in cui mettere a bagno l’uvetta. In una padella, soffriggere l’aglio nell’olio, aggiungere il pepe il tarassaco. Stufare con un mestolino di acqua di cottura e aggiungere 2 cucchiai di salsa di soia. Dopo 3-4 minuti, aggiungere l’uvetta e ultimare la cottura. Infine, aggiungere la quinoa, saltare insieme al condimento e impiattare. Servire con i semi di zucca. 

Avete 290 bio-motivi per passare al CERES a fare la vosta spesa: fino al 28 agosto trovate 290 prodotti biologici a prezzi incredibili!  una gamma di prodotti essenziali e quotidiani, con il prezzo sia giusto per il produttore e per il consumatore; prodotti sani per la salute della Terra e di tutta la comunità economica e sociale.


Vi aspettiamo in negozio il
Lunedì, Mercoledì, Giovedì Ore 10.00-13.30 e 16.00-19.30
Martedì e Venerdì orario continuato Ore 10.00-19.30
Sabato Ore 10.00-13.30

Buona spesa consapevole!

La nostra unica sicurezza è l’abilità di riuscire a cambiare. (John Lilly)...
a maggio tanti cambiamenti e tante novità al CERES...stay tuned....


giovedì 15 febbraio 2018

NEWS N. 34 - FEBBRAIO 2018

Benessere a tavola 
BENVENUTO FEBBRAIO! Ecco alcuni accorgimenti da seguire in questo mese di transito tra la stagione fredda e la primavera: diminuiamo le proteine e i grassi in modo che i nostri organi possano "riposare": il pasto ideale potrebbe essere composto da verdure di stagione crude a scelta e per chi se la sente  può cimentarsi in un digiuno o mezzo digiuno (i giorni ideali sono il lunedì e il venerdì). E' un'ottima pratica per purificarsi fisicamente e mentalmente poichè il nostro corpo può espellere e neutralizzare le tossine accumulatesi con i processi metabolici cellulari. Possiamo accompagnare il digiuno con una pratica magari inusuale per noi come la meditazione, lo yoga, una camminata consapevole, il pensiero guidato o semplicementeun sano silenzio. Cogliamo l'occasione per astenerci da tv, radio e tutti i "rumori" quotidiani dai quali siamo dipendenti.

Per voi una ricetta semplicissima
Insalata variopinta di stagione
Tagliamo a fettine sottili carote, finocchi, ravanelli, mele, radicchi, aggiungiamo un pizzico di fiocchi di alghe nori, una spruzzata di limone, poco sale e poco olio.

Per essere sempre aggiornati su offerte, news e consigli di Ben-Essere vi invitiamo a seguire la nostra pagina Facebook  Ceres Alimentazione Naturale

martedì 9 gennaio 2018

NEWS N. 33 - GENNAIO 2018

NEWS N. 33 – Gennaio 2018 - Benessere a tavola post-Natale...
Terminate le feste, e il meritato riposo, rieccoci carichi di energia e buoni propositi per l'anno che è appena nato! I momenti di gioia trascorsi hanno però lasciato il "segno"...qualche chilo in più e una sensazione di pesantezza che possono essere subito eliminati con un po’ di attenzione. Sulla nostra tavola abbondiamo con le verdure, riso integrale, stufati e minestroni a cottura lunga per apportare calore in questo momento di massima introspezione invernale. Ottime le radici come le rape, il daikon che riscaldano e le alghe per rimineralizzare e drenare. Anche gli azuki (fagiolo rossi di soia) alleati dei nostri reni depurano l'organismo e portano equilibrio sul piano energetico. 

Per voi una ricetta semplice e gustosa
Assaporiamo al meglio gli azuki con un semplice "Stufato di verdura"
Ingredienti: legumi azuki, carota, sedano rapa, alga kombu, sale marino, zenzero
tamari 
Cuocere gli azuki in base alle indicazioni riportate sulla confezione (solitamente occorrono circa 12 ore di ammollo prima di cuocerli). La cottura andrebbe effettuata usando la preziosa alga kombu(indicata per tutti i tipi di legumi)
A parte fate ben stufare le verdure tagliate a pezzi con l’aggiunta di sale e tamari q.b. Appoggiare gli azuki cotti sopra le verdure cotte, in casseruola, e lasciate andare sul fuoco per altri 10 minuti circa. Quindi mescolate e aggiungete succo di zenzero (lo si ottiene grattugiando e spremendo un pezzetto di zenzero fresco)

(Segui la nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle novità e le offerte Ceres Alimentazione Naturale)

Per inziare al meglio quesro nuovo anno, ispiriamoci alle parole di Tiziano Terzani: «Alla fine tutto va messo alla prova: le idee, i propositi, quel che si crede di aver capito e i progressi che si pensa di aver fatto. E il banco di questa prova è uno solo: la propria vita».

Patrizia Serafini

lunedì 11 dicembre 2017

CERES NEWS N. 32 - DICEMBRE 2017

NEWS N. 32 – DICEMBRE 2017
Benessere a tavola e sotto all'albero...
Ed anche quest'anno il Natale è alle porte: è tempo di regali, di pranzi e cene generosi.  Quest'anno fate una scelta "davvero buona": al CERES prepariamo cesti e doni su misura per te che scegli di regalare salute, di essere originale, di stupire. Vieni a riscoprire il gusto dei grani antichi (molto leggeri, digeribili e tutelano la biodiversità del proprio territorio); prova i Panettoni Aries (preparati artigianalmente con una lunga lievitazione naturale), i nuovissimi sughi Soleone per avere l'Italia in tavola, e per il corpo la nuova meravigliosa linea Natures (venite a provare la linea dei profumi da borsetta!).

Se vuoi stupire i tuoi invitati, al CERES ti offriamo una vasta gamma di ricettari Vegan da sperimentare per un Natale etico e alternativo. Inoltre libri scontati fino al -25% Per le vostre serate di relax quando fuori il termometro scende sotto allo zero, Yogi Tea, Valverde e Clipper vi offrono pregiate selezioni di tisane e tazze "Special Christmas edition".
 

Noi pensiamo anche ai più piccoli, con tanti giochi per stimolare la loro cratività (quest'anno troverete la linea TODO giochi realizzati esclusivamente in cartone riciclabile ed ecologico) e una vasta scelta di eco-abbigliamento POPOLINI!

(Segui la nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle novità e le offerte: Ceres Alimentazione Naturale)

Per la vostra tavola delle feste un primo semplice e originale
Risotto al radicchio e nocciole
Ingredienti per 4 persone
320 g di riso integrale, 1 testa grande di radicchio rosso (500 g circa)
1 cipolla rossa, 8-9 foglie di salvia fresca, 40 g di nocciole, Brodo vegetale, Sale e pepe

In una pentola abbastanza capiente versate qualche cucchiaio di olio e fatelo scaldare lentamente con le foglie di salvia tritate il più finemente possibile, in modo che si aromatizzi. Nel frattempo tritate anche la cipolla e, quando l’olio è caldo, aggiungetela nella pentola facendola soffriggere leggermente con anche un pizzico di sale. Siamo pronti per il riso Portate a bollore del brodo vegetale e preparate il radicchio: tagliatelo a striscioline di 1 cm di spessore, lavatelo e centrifugatelo bene; fatelo saltare nell’olio con la salvia e la cipolla fino a che sarà appena appassito. Unite a questo punto il riso e fatelo tostare a fiamma viva per un minuto. Coprite poi con il brodo bollente e portate a cottura il risotto, aggiungendo un mestolo di brodo alla volta quando inizia ad asciugare e mescolando spesso per evitare che attacchi. A un minuto dalla fine della cottura regolate di sale e pepe. Tritate grossolanamente le nocciole fino ad ottenere una granella e cospargete il riso impiattato.

Per servirvi al meglio, nel mese di dicembre sabato 16 e sabato 23 dicembre faremo orario continuato dalle 10 alle 19! Vi aspettiamo


"Il riposo, la natura, i libri, la musica e l’amore per il prossimo: ecco la mia definizione di felicità..."
(Lev Tolstoj)





martedì 7 novembre 2017

DOMENICA 12 NOVEMBRE
Da Roccaferrara al Monte Sillara di Marra
Escursione Asterbook in collaborazione con
Ceres e Mangialafogliabio